Shopping Cart

Spedizione Gratuita a partira da €50 / €100 (Sardegna e Isole Minori)

Consegne in 24/72 Ore

Spedizione Gratuita
a partira da
€50

(Sardegna e isole minori)
€100

Tempi di Consegna
24/72h

stranger things

Stranger Things: riassunto stagioni precedenti

In vista dell’attesissima uscita della quarta stagione di Stranger Things abbiamo pensato di rinfrescarci un po’ le la memoria con un riassunto sulle stagioni precedenti! Tra qualche giorno infatti, sarà rilasciata la quarta e penultima stagione di questa famosissima serie tv dei fratelli Duffer.

Riassunto Prima Stagione

Introduzione

Il focus della prima stagione è la sparizione del dodicenne Will Byers, uno dei protagonisti della serie. Inoltre, in un laboratorio segreto situato nella periferia di Hawkins, il paesino dov’è ambientata la serie, si svolgono pericolose ricerche scientifiche.

Dei ricercatori vi tengono prigioniera una ragazzina, Undici, studiata a causa dei suoi poteri psichici. Improvvisamente, una creatura dalle origini sconosciute sferra un attacco al laboratorio e la ragazzina approfitta della situazione per scappare.

Durante la fuga incontra i migliori amici di Will: Mike, Dustin e Lucas. Anche loro si trovano lontano da casa nel tentativo di cercare il loro amico Will.

Sviluppo della trama

Unidici è a conoscenza di informazioni importantissime in merito alla sparizione di Will. Spiega l’esistenza di una dimensione parallela (che più avanti sarà denominata Sottosopra), dominata da mostri e creature spaventose. Rivela inoltre che è stata lei a causare l’apertura tra la dimensione terrestre e quella del sottosopra.

Più tardi nella serie, si scopre che questa apertura si trova proprio al di sotto del laboratorio dove Undici era stata tenuta ostaggio. Tra le creature del sottosopra, Mike, Dustin e Lucas, appassionati di Doungeon & Dragons, denominano Demogorgone il responsabile del rapimento di Will.

Oltre ai quattro ragazzini, anche Hopper, agente di polizia, Joyce, madre di Will, il fratello maggiore Jonathan e la sua amica Nancy, impiegano tutte le loro forze nel cercare di trovare e salvare Will, cercando di comprendere le nuove scioccanti rivelazioni di Undici e abituarsi alla scoperta dell’esistenza di dimensioni parallele.

Ad intralciare il loro percorso gli agenti e i ricercatori del laboratorio, che cercano di nascondere ed insabbiare i loro pericolosi esperimenti.

Conclusione

La prima stagione si conclude con uno scontro tra Undici e il Demogorgone. La ragazza riesce a sconfiggerlo, ma scompare con esso. Will viene portato in ospedale e al suo risveglio gli amici sono felici di raccontargli quanto accaduto.

Un mese dopo, in prossimità del Natale, i quattro amici hanno ripreso la loro vita e a giocare a Dungeons & Dragons. Hopper, dopo aver partecipato ad una festa natalizia con i colleghi, lascia del cibo nel bosco all’interno di una cassetta in cui ripone degli eggos, dei waffle particolarmente apprezzati da Undici.

Tornato a casa, in occasione della cena di Natale, Will vomita in bagno quella che sembra una sorta di lumaca, ritrovandosi per qualche istante nel “sottosopra”. Il ragazzo tiene tuttavia l’accaduto per sé, ricongiungendosi in apparente armonia con i familiari.

Riassunto Seconda stagione

Introduzione

La seconda stagione si riapre quando ad Hawkins è passato un anno dagli avvenimenti della prima stagione. Il primo episodio serve ad introdurre i nuovi personaggi: Mike, Will, Lucas e Dustin incontrano infatti una ragazza nuova della loro scuola, soprannominata “Max“. Billy, il fratello maggiore di Max, fa la conoscenza di Steve.

La prima stagione si era chiusa dando degli indizi sul fatto che Undici non fosse realmente scomparsa o addirittura morta e infatti, nella seconda stagione, si scopre che Hopper la tiene nascosta e al sicuro in una casa nel bosco. In una serie di flashback scopriremo poi come Undi sia scappata dal Sottosopra e come lo sceriffo sia riuscito ad aiutarla.

Intanto brevi scene ci mostrano una ragazza finora mai vista, con un tatuaggio come quello di Undici contrassegnato col numero #008 che lavora come membro di una banda criminale a Pittsburgh. Lei è Kali e Undici riuscirà successivamente a rintracciarla grazie ai suoi poteri.

Sviluppo della trama

Mike e Nancy, intanto, stanno ancora cercando di affrontare le perdite rispettive di Undici e Barbara (amica di Nancy morta durante la prima stagione per mano del Demogorgone), mentre Will continua ad avere visioni, problema che diventa sempre più grave.

Nel tentativo di “guarirlo”, Joyce e Hopper lo portano a fare visite periodiche presso l’“Hawkins National Laboratory”, ora gestito dal dottor Sam Owens. È lui a proseguire con gli esperimenti al portale per il Sottosopra che continua a rimanere aperto nei sotterranei della struttura.

Dustin, nel frattempo, trova nella spazzatura quello che sembra essere un girino ma che poi scoprirà essere una delle creature del Sottosopra. Decide di chiamarlo Dart (diminutivo di D’Artagnan) e portarlo a casa sua. Quando Dart scappa è proprio Will a trovarlo.

Proprio in quel momento, però, viene colto da un’altra “allucinazione”. Si riprende poco dopo ma il ragazzino non è più lo stesso: quasi come in trance, inizia a fare dei disegni oscuri che Hopper scoprirà poi essere pezzi di un tracciato.

Dart diventa sempre più grosso ed aggressivo, finché non finisce per divorare il gatto di Dustin. Il ragazzo capisce allora che si tratta di un essere pericoloso e riesce ad intrappolarlo nel suo sotterraneo. A quel punto, incontrando casualmente Steve, lo convince a farsi aiutare a liberarsi di Dart: i due iniziano a stringere così un legame particolare, una “bromance” davvero tenera che continuerà anche nella terza stagione.

Undici scopre alcuni documenti riguardo sua madre biologica, Terry Ives, e cerca di contattarla con i suoi poteri. Decide di incontrarla e riesce a trovarla in stato catatonico e curata dalla sorella. Entra nella sua mente e scopre di esserle stata sottratta da bambina dal dottor Brenner (il capo del laboratorio) e che, nel tentativo di riprenderla con sé, la madre è stata infine sottoposta a una terapia elettroshock.

Le condizioni di Will intanto peggiorano: il ragazzino è manipolato dal mostro del Sottosopra che gli impone gesti drastici che portano anche alla morte di alcune persone. Ormai il ragazzino è divenuto il tramite per i mostri tra realtà e Sottosopra, per questo Mike convince Joyce a sedarlo, affinché il mostro che l’ha infettato non possa aizzare le creature contro di loro.

Servirà a poco: i mostri riusciranno comunque a localizzare Will e i suoi amici e li circonderanno. Mike, Dustin e Lucas associano il Mostro d’Ombra al Mind Flayer di D&D, un mostro alieno che sottomette le altre razze controllando le loro menti, come il mostro d’ombra sta controllando Will.

Conclusione

Anche in questa occasione è Undici a salvare la situazione, facendo ritorno dopo essere stata per giorni con Kali. Per la prima volta dalla fine della prima stagione, Undici e Mike si rivedono in una scena davvero emozionante.

Sarà la ragazzina, con l’aiuto di Hopper, a tornare al laboratorio per chiudere il portale. La seconda stagione si conclude con la scena del ballo scolastico, un mese dopo. Qui Lucas e Max da una parte e Mike e Undici dall’altra si baciano, mentre Will pare essersi ripreso. I ragazzi però non sanno che, nel Sottosopra, il mostro è ancora vivo e si prepara a tornare all’attacco.

Riassunto Terza stagione

Introduzione

La terza stagione si apre mostrando una segretissima serie di esperimenti sovietici, condotti nel sottosuolo del nuovo e moderno centro commerciale di Hawkins, lo “Starcourt”. Lo scopo è riaprire quella porta dimensionale che Undici e la sua squadra avevano chiuso nelle stagioni precedenti per intrappolare il “Mind Flayer”.

L’apertura del varco ha infatti permesso alla creatura di riprendersi dal pesante colpo inflittogli precedentemente. Adesso vive nascosta nell’ombra di un’acciaieria abbandonata ed è in cerca di nutrimento.

Sviluppo della trama

Billy, fratello maggiore di Max è il primo delle sue vittime. Una sera estiva si stava recando ad un appuntamento segreto con la signora Wheleer, madre di Mike e Nancy; improvvisamente viene mandato fuori strada dalla collusione con uno strano oggetto non identificato. Questo si rivelerà essere un artificio del Mind Flayer con lo scopo di attirare e catturare le sue vittime.

Billy viene così risucchiato dai tentacoli del mostro e apparentemente divorato. Il giorno seguente però Billy si ripresenta nuovamente in piscina dove lavora come bagnino, non riportando neanche un graffio.

Tuttavia, Il suo comportamento è molto anomalo e numerose visioni violente non fanno altro che tormentarlo. Si scoprirà che il Mind Flayer ha “lobotomizzato” Billy, prendendone il controllo. Lo scopo della creatura è quello di creare un esercito di esseri disumanizzati che possa annientare l’intera cittadina.

Nancy e Jonathan, sono diventati stagisti presso il giornale Hawkins Post. In seguito a una misteriosa telefonata, si recano a casa di una vecchietta (la signora Driscoll) che lamenta la presenza di topi rabbiosi nel suo seminterrato, e che si nutrono solo di fertilizzanti chimici.

La signora si spiega in maniera un po’ strana e questo spinge Nancy ad andare più a fondo con le indagini, tanto da scoprire che anche la vecchietta, così come i topi, sono ormai diventati vittime del Mind Flayers.

Dustin è da poco tornato in città dopo un mese passato in un campo estivo, dove sembra aver incontrato la sua dolce metà: Suzie. Per tenersi in contatto con lei progetta un potente radiotrasmettitore chiamato “Cerebro”.

Mentre cerca di comunicare con la sua ragazza, finisce per intercettare un messaggio sovietico in codice. Per risolvere questo mistero, Dustin decide di rivolgersi a Steve Harrington (ex-ragazzo di Nancy) che, al momento lavora per la catena di gelati “Aohy“, insieme alla sua collega Robin.

I tre riescono a tradurre la comunicazione in russo registrata via radio, ma il messaggio è in codice; Steve però si accorge che nella registrazione c’è la musica di una giostra presente anche nel centro commerciale. Questo lo porta ad ipotizzare che il messaggio sia stato trasmesso non localmente e non dalla Russia come pensavano inizialmente. Subito dopo assistono ad una misteriosa consegna di merce a degli uomini armati che parlano russo.

Decidono così di accedere al magazzino in cui è avvenuta questa misteriosa consegna. Con l’aiuto di Erica, la sorellina di Lucas, riescono ad entrarvi e vi trovano delle ampolle contenenti una strana sostanza verde. A quel punto il magazzino si rivela essere un ascensore che all’improvviso precipita nei sotterranei.

Joyce, nel frattempo, sta indagando su uno strano fenomeno di smagnetizzazione avvenuto sia a casa sua che al negozio in cui lavora. Va da Hopper per raccontargli del fenomeno di smagnetizzazione, pensando che stiano ancora facendo esperimenti al laboratorio e chiedendogli di accompagnarla; i due trovano il laboratorio ormai abbandonato, ma improvvisamente Hopper viene aggredito da un uomo che poi fugge in moto.

Dopo avere lottato con il misterioso motociclista, fuggono portando con loro il dottor Alexei, uno scienziato che ha contribuito a costruire l’accesso al Sottosopra. Alexei parla solo russo, perciò si recano da Murray Bauman, il cospirazionista locale che può aiutarli con la traduzione, mentre il motociclista segue le loro tracce.

Intanto Dustin, Steve, Robin ed Erica si nascondono dai russi che stanno scaricando delle scatole dall’ascensore e li seguono nei cunicoli, arrivando a un laboratorio dove vedono al lavoro una macchina che cerca di aprire il portale per il Sottosopra.

Nel frattempo, Nancy e Jonathan incontrano Will e gli altri. Condividendo le informazioni, arrivano alla conclusione che la signora Driscoll, Billy, ed altri sono tutti posseduti dal Mind Flayer. Il gruppo si reca quindi in ospedale con l’intenzione di liberare l’anziana e seguirla al nascondiglio del mostro.

Tuttavia, arrivati in stanza, Nancy e Jonathan non la trovano ma vengono attaccati da alcuni dei “soldati” del Mind Flayer tra cui Bruce, un altro giornalista; dopo una dura colluttazione, i ragazzi riescono a ucciderli, ma i corpi si trasformano in masse amorfe organiche che, riunitesi, formano un unico mostro.

Undici salva Nancy e Jonathan dal mostro, scaraventandolo fuori dall’ospedale e facendolo fuggire. Intanto Steve e Robin vengono catturati dai sovietici e vengono drogati, interrogati brutalmente finché quest’ultima ammette di aver decifrato il codice segreto. Dustin ed Erica, dopo avere creato un diversivo, intervengono per salvarli.

Nel frattempo, Undici usa i suoi poteri per capire dove si nasconda il Mind Flayer sondando a distanza la mente di Billy. Attraversando i ricordi della sua travagliata infanzia, Undici scopre che la base del mostro è l’acciaieria; tuttavia, il Mind Flayer le dice che ora anche lui sa dove si trovi lei, e che la sua intenzione è di eliminare la ragazza e i suoi amici.

D’un tratto, le persone possedute dal Mind Flayer si recano all’acciaieria, dove anche loro iniziano a sciogliersi in sostanze amorfe, che unendosi formano un mostro ancora più grande.

Il Mind Flayer rintraccia Undici e l’attacca, ferendola, ma quest’ultima riesce a colpire il mostro per permettere a tutti di scappare e rifugiarsi in un supermercato dove medicano la ferita. Dustin ed Erica riescono a portare in salvo Steve e Robin, ancora drogati, risalendo l’ascensore e rifugiandosi nel cinema dello Starcourt; da lì Dustin riesce a contattare via walkie-talkie Mike e gli altri per avvisarli di quanto accaduto.

Nel frattempo, Hopper, Joyce, Murray e Alexei tornando ad Hawkins vengono avvistati ed entrano in colluttazione con gli agenti sovietici. Gli agenti uccidono Alexei, mentre Hopper riesce a nascondendosi in un labirinto di specchi dopo avere rubato agli agenti una radio, con la quale scopre che i ragazzi sono allo Starcourt.

Intanto Dustin, Erica, Steve e Robin vengono raggiunti dagli agenti sovietici. Fortunatamente Undici riesce a raggiungerli uccidendo gli agenti prima che facciano del male ai suoi amici. Improvvisamente però, crolla a terra dolorante poiché la sua ferita alla gamba pulsa in modo anomalo.

Capendo che si tratta di un parassita del Mind Flayer, con l’aiuto di Jonathan, Undici riesce a estrarlo dalla sua gamba. Questo purtroppo le causa la perdita dei suoi poteri.

Riuniti tutti insieme elaborano un piano: Hopper, Joyce e Murray (il cospirazionista) si dovranno infiltrare nella base sovietica per distruggere il macchinario che tiene aperto il portale mentre Steve e Robin porteranno Dustin ed Erica sulla collina più alta di Hawkins per consentirgli di indicare la strada nel laboratorio a Hopper utilizzando la radio.

Steve e Robin tornano al centro commerciale quando scoprono che gli altri sono stati attaccati dal Mind Flayer. Nel tentativo di sfuggirgli, Undici e gli altri si dividono. Billy riesce a catturare Undici e la consegna al mostro per farla controllare.

Intanto, Hopper e gli altri ottengono le chiavi dell’autodistruzione della macchina grazie all’aiuto di Suzie, che Dustin è riuscito a contattare via radio. Purtroppo, prima che possano attivarla, il motociclista li attacca.

Mentre Hopper lotta contro di lui riuscendo alla fine a ucciderlo, Mike e gli altri tengono occupato il mostro usando dei fuochi d’artificio. Undici intanto fa risvegliare Billy descrivendogli il ricordo di sua madre e il ragazzo decide di sacrificarsi per salvarla dal mostro.

Nel frattempo, Joyce è costretta ad attivare l’autodistruzione della macchina con Hopper ancora lì vicino, che scompare nel nulla dopo l’attivazione. L’esplosione uccide il Mind Flayer e l’esercito degli Stati Uniti arriva per mettere in sicurezza la zona. La faccenda viene insabbiata raccontando di un incendio in cui Hopper è morto eroicamente.

Conclusione

Tre mesi dopo, Joyce, Will, Jonathan e Undici salutano gli amici e si trasferiscono da Hawkins, con la ragazza che dagli ultimi eventi non riesce ancora a utilizzare i suoi poteri. Intanto, in una base sovietica nella penisola del Kamchatka, due guardie parlano di un prigioniero americano mentre un altro detenuto viene dato in pasto a un Demogorgone.

Questo era il riassunto delle stagioni precedenti! Sicuramente si tratta di una serie tv che non annoia e non ci aspettiamo nulla di diverso dalla stagione successiva. Voi avete intenzione di vederla? Vi sono piaciute le stagioni precedenti?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Spedizione gratuita

Per tutti gli ordini superiori a € 50

Diritto di recesso

entro 14 giorni dal ricevimento della merce

Spedizioni rapide in 24/72 H

tutti gli ordini effettuati dal Lunedì al Venerdì entro le ore 10.00 saranno spediti il giorno stesso

Pagamenti sicuri al 100%

PayPal / MasterCard / Visa / Bonifico / Pagamento alla consegna (+5€)